viaggi d’affari

acte

Verso la semplificazione dei viaggi d’affari

La semplificazione è una priorità per i travel manager, ma persistono ostacoli alla sua attuazione. Con la proliferazione di nuove tecnologie e l’evoluzione delle esigenze e delle aspettative dei viaggiatori d’affari, i travel manager hanno difficoltà a gestire programmi di viaggio complessi. Secondo un nuova indagine della Association of Corporate[…]

Continua »
viaggi d'affari 2016

Viaggi d’affari 2016: bene i viaggi, meno la spesa

Il business travel italiano cresce e le previsioni lasciano intuire una stabilità della tendenza anche per l’anno in corso. Il quadro, lo traccia il Nuovo Osservatorio sui Viaggi d’Affari (Nova), promosso da Airplus, HRS e Lufthansa Group e realizzato con il supporto scientifico e tecnico del Centro di Studi Avanzati[…]

Continua »
conichi The Hotel App

Conichi: la rivoluzione del check-in e del check-out digitale

L’app Conichi ha semplificato i meccanismi estenuanti legati al ricevimento, alleggerendo il lavoro dei receptionist attraverso un sistema collaudato che consente al cliente business di gestire con la massima facilità e in brevissimo tempo le fasi relative all’organizzazione di un viaggio d’affari. Attualmente, l’impatto sulle prenotazioni tramite l’applicazione Conichi è stato[…]

Continua »
dynamic rates

Dynamic rates: il rebus delle tariffe nel business travel

Nel settore del business travel l’introduzione delle dynamic rates (tariffe dinamiche) nelle offerte proposte dagli hotel ha modificato il rapporto tra i travel manager e gli albergatori, i quali si sono lasciati influenzare dalla forte attenzione dimostrata dai clienti verso questo tipo di offerta. La concessione di un determinato sconto[…]

Continua »
Online Travel Agency

Travel experience 2.0: i segreti delle Online Travel Agency

Secondo quanto riportato da un articolo uscito su Skift, “Why Hotels are Losing Last-Minute Battle to Booking Sites” un numero sempre più crescente di viaggiatori sceglie di prenotare il proprio viaggio tramite le Online Travel Agency. Nello specifico la ricerca dei soggiorni last-minute è divisa tra OTA (30%) e siti mobile[…]

Continua »