Novità di HRS

Conichi vince il Business Travel Innovator Award 2016

Conichi

Alla Conferenza del Gruppo BTN sull’innovazione nel settore del business travel, Conichi ha vinto il prestigioso riconoscimento Business Travel Innovator Award per il grande contributo che sta dando al settore alberghiero. Quest’applicazione per smartphone, integrata con HRS, ha il potere di rivoluzionare il concetto di accoglienza nelle strutture ricettive. Il suo scopo è quello di velocizzare i tempi legati alle formalità tipiche del check-in e del check-out, offrendo un servizio efficiente e funzionale capace di snellire l’eccessiva burocrazia del Ricevimento.

Tramite Conichi scaricabile dall’App Store dell’iPhone, dal Google Play Store di qualsiasi dispositivo o semplicemente aggiornando l’app HRS, che l’ha già integrata, possiamo accelerare alcuni tempi tecnici che solitamente rendono poco piacevole gli arrivi e le partenze in un Hotel. La maggioranza del tempo viene persa a causa di una serie di errori burocratici che necessitano dell’intervento degli addetti alla reception che devono correggere dati importanti come indirizzi e ragioni sociali. Automatizzando le pratiche formali della reception ottimizziamo il nostro tempo evitando così quelle lunghissime code sia durante il check-in con la compilazione manuale del modulo di registro sia durante il check-out nella fase relativa al saldo del conto.

Conichi è un’applicazione utile che snellisce i tempi tecnici di una reception , rivoluzionando il concetto di tailor made travel

L’innovazione di questa applicazione sta non solo nell’ottimizzazione degli aspetti burocratici legati all’accoglienza ma anche nella ricerca di personalizzazione dei servizi offerti ai clienti di ogni hotel. In questo modo il loro soggiorno viene costruito sulla base delle loro abitudini ed esigenze, evitando disservizi e anticipando le richieste dei singoli viaggiatori. Inserire in questa app i dati personali del cliente in maniera digitalizzata significa conoscere i suoi gusti, le sue preferenze e di conseguenza le sue aspettative.

Il nome dell’App deriva dal termine giapponese Konnichiwa con l’intenzione di rendere più personale il rapporto tra albergatore e cliente

Grazie alla tecnologia Bluetooth, i dati richiesti per l’identificazione inviano al server dell’hotel delle minuscole emittenti denominate beacon che consentono al cliente registrato nell’applicazione di essere riconosciuto automaticamente dal sistema. In questo modo il cliente accede rapidamente nella struttura ricettiva riducendo i tempi del check-in e velocizzando la fase ultima del check-out, grazie anche all’utilizzo di una sua foto che aiuta i receptionist ad attivare il processo digitale di identificazione.

Lascia un commento