Curiosità

HRS Group premiato come leader dell’innovazione

HRSTop100

Compamedia ha assegnato ad HRS Group il sigillo TOP 100 di leader dell’innovazione.

HRS si è distinta nelle categorie “Successful Innovations” e “Outward looking / Open Innovation”.

Pioniere delle tecnologie digitali, HRS Group continua a trainare il settore dei viaggi d’affari. Nel 1995, l’azienda è stata la prima a lanciare una piattaforma online per le prenotazioni alberghiere e nel 2009, ha presentato ai suoi clienti aziendali e privati un’app di prenotazione alberghiera assolutamente innovativa. L’app HRS, attualmente installata su più di 23 milioni di dispositivi, fa sì che una prenotazione su tre venga effettuata tramite smartphone o tablet. Questo percorso di continua innovazione ha creando i presupposti per l’ottenimento del riconoscimento TOP 100 innovation leader tra le aziende tedesche di medie dimensioni.

Per conservare questa posizione di leadership, HRS ha fondato il suo “Innovation Hub” a Berlino dove un team di ingegneri creativi, lavora esclusivamente alle nuove idee, mentre un team di e-commerce stabilisce nuovi contatti con le start-up .

Grazie a Smarthotel, ogni giorno, migliaia di viaggiatori prenotano i loro soggiorni attraverso i portali HRS che consentono la gestione dell’intero processo, dal check-in al pagamento tramite cellulare. HRS offre anche servizi esclusivi che semplificano il viaggio d’affari, come ad esempio la soluzione tool sviluppata appositamente per le prenotazioni di meeting e gruppi.

HRS sta anche ottimizzando ogni processo del soggiorno aziendale attraverso l’automazione, di:

  • negoziazione strategica delle tariffe
  • audit delle tariffe
  • gestione delle spese di viaggio

“In HRS, sappiamo cogliere tutte le forme di progresso e cambiamento come un’opportunità. Questo perché siamo convinti che, un mondo in costante mutamento, chi è in grado di prendere decisioni rapide e coraggiose non può che ricavarne vantaggi” spiega il CEO Tobias Ragge.

La competizione Top 100
Dal 1993, compamedia premia con il sigillo di approvazione Top 100 le piccole e medie imprese che si contraddistinguono per una particolare capacità di innovazione e tassi di successo per le innovazioni superiori alla media. Questo progetto è stato coordinato dal Professore Nikolaus Franke dell’Istituto di imprenditoria e innovazione dell’Università di economia e business di Vienna dal 2002. Il Top 100 è patrocinato dal giornalista scientifico e presentatore televisivo Ranga Yogeshwar e organizzato in collaborazione con la Fraunhofer Society per la Promozione della ricerca applicata e dall’Associazione tedesca per le piccole e medie imprese (BVMW). Manager Magazin fornisce supporto mediatico per la competizione di benchmarking delle aziende. Ulteriori informazioni sono disponibili su www.top100.de.

Lascia un commento