Viaggi d’affari

01_infografiken_it3

Perchè ascoltare i viaggiatori d’affari

Se una persona vuole spingere altri a fare qualcosa secondo le sue convinzioni, deve “vendere” loro la sua teoria in modo convincente. Questo vale anche per la comunicazione della travel policy. Un elemento importante in questo caso è, come per ogni tipo di comunicazione, l’ascolto. Uno studio ci spiega perché ascoltare[…]

Continua »
indian girl working at Corporate Office with blazer. shot with nikon d750 full frame dslr

L’importanza di un change management efficace

“Niente è così persistente come il cambiamento”. Questa massima probabilmente è applicabile a qualsiasi contesto della vita. Ma non tutti sono pronti ad accogliere i cambiamenti in modo positivo. Soprattutto quando non riconoscono i vantaggi derivanti. Nelle aziende ciò può rappresentare un problema. Per questo i grandi cambiamenti richiedono anche[…]

Continua »
Shot of a group of coworkers in a meeting in an officehttp://195.154.178.81/DATA/i_collage/pi/shoots/785252.jpg

Il 57% degli eventi in Italia sono aziendali. Forte l’esigenza di automatizzazione dei processi di prenotazione e gestione.

In Italia nel 2016 si sono tenuti 387mila eventi con 28,1 milioni di partecipanti, in aumento del +8,4%. Lo riporta l’Osservatorio Italiano dei Congressi e degli Eventi (OICE), che sottolinea anche il trend positivo della dimensione e durata degli eventi, che negli ultimi 3 anni hanno fatto registrare il passaggio[…]

Continua »
outsourcing_hotelmanagement

Outsourcing nei processi alberghieri

In che modo i travel manager negoziano le tariffe alberghiere della propria azienda? Il 41,4% degli intervistati dichiara di negoziarle direttamente attraverso un processo interno tradizionale, il 23,4% con etool aziendali (58,3%in Italia, l’utilizzo di supporto informatico è doppio rispetto al resto del mondo), il 30,6% tramite outsourcing parziale e[…]

Continua »
viaggi d'affari 2016

Viaggi d’affari 2016: bene i viaggi, meno la spesa

Il business travel italiano cresce e le previsioni lasciano intuire una stabilità della tendenza anche per l’anno in corso. Il quadro, lo traccia il Nuovo Osservatorio sui Viaggi d’Affari (Nova), promosso da Airplus, HRS e Lufthansa Group e realizzato con il supporto scientifico e tecnico del Centro di Studi Avanzati[…]

Continua »
benchmarking

Benchmarking: i dati a supporto delle negoziazioni tariffarie

La costante comparazione delle tariffe alberghiere viene considerata un punto di forza dalle aziende. Puntare al miglioramento continuo nella ricerca di soluzioni mirate e vantaggiose per i clienti corporate significa aumentare la qualità dei servizi. In questo senso il benchmarking ha come scopo quello di parametrare le esigenze dei potenziali clienti[…]

Continua »
Intelligent Data_HRS

Intelligent Data: un valido supporto per i travel manager

Intelligent Data di HRS è uno strumento affidabile per facilitare il lavoro dei travel manager, con lo scopo di offrire una panoramica chiara e completa delle spese alberghiere. Il principio sul quale si basa Intelligent Data è quello di considerare il comportamento dei propri dipendenti durante le procedure di prenotazione delle loro trasferte di lavoro,[…]

Continua »