Viaggi d’affari

Il viaggiatore d’affari insegue la semplicità

Tutte le disruption tecnologiche nascono dalla sensazione di perdita della comodità e della facilità di utilizzo di una soluzione. Oggi personalizzazione e semplicità sono le prime risposte necessarie alle nuove esigenze. La personalizzazione sarà possibile grazie al tracciamento permanente, coordinato di volta in volta con il Travel Management: come effettua la ricerca un viaggiatore? Quale[…]

Continua »

Alla ricerca della semplicità nel business travel

Cercare e prenotare un hotel? Chiamare il taxi? Raccogliere le ricevute? In futuro non dovranno più occuparsene i viaggiatori: la digitalizzazione è sempre più diffusa, l’intelligenza digitale e la Predictive Analysis stanno rivoluzionando il settore. E soprattutto, a una maggiore semplicità di strumenti e processi corrisponde una compliance maggiore.

Continua »

Mobile e Business Travel: la strategia delle aziende

  Il traffico Internet degli smartphone secondo Ericsson crescerà di nove volte entro il 2022, anno in cui ci saranno 6,2 miliardi di utenti di Internet mobile; al momento se ne aggiungono 500.000 ogni giorno. La società di ricerca di mercato Criteo ha determinato che l’anno scorso il 38% degli acquisti[…]

Continua »

Perchè ascoltare i viaggiatori d’affari

Se una persona vuole spingere altri a fare qualcosa secondo le sue convinzioni, deve “vendere” loro la sua teoria in modo convincente. Questo vale anche per la comunicazione della travel policy. Un elemento importante in questo caso è, come per ogni tipo di comunicazione, l’ascolto. Uno studio ci spiega perché ascoltare[…]

Continua »

L’importanza di un change management efficace

“Niente è così persistente come il cambiamento”. Questa massima probabilmente è applicabile a qualsiasi contesto della vita. Ma non tutti sono pronti ad accogliere i cambiamenti in modo positivo. Soprattutto quando non riconoscono i vantaggi derivanti. Nelle aziende ciò può rappresentare un problema. Per questo i grandi cambiamenti richiedono anche[…]

Continua »

Il 57% degli eventi in Italia sono aziendali. Forte l’esigenza di automatizzazione dei processi di prenotazione e gestione.

In Italia nel 2016 si sono tenuti 387mila eventi con 28,1 milioni di partecipanti, in aumento del +8,4%. Lo riporta l’Osservatorio Italiano dei Congressi e degli Eventi (OICE), che sottolinea anche il trend positivo della dimensione e durata degli eventi, che negli ultimi 3 anni hanno fatto registrare il passaggio[…]

Continua »
outsourcing_hotelmanagement

Outsourcing nei processi alberghieri

In che modo i travel manager negoziano le tariffe alberghiere della propria azienda? Il 41,4% degli intervistati dichiara di negoziarle direttamente attraverso un processo interno tradizionale, il 23,4% con etool aziendali (58,3%in Italia, l’utilizzo di supporto informatico è doppio rispetto al resto del mondo), il 30,6% tramite outsourcing parziale e[…]

Continua »